1 1 minuto 6 mesi

© Rosa Maria Corti

Bisbini al pascolo

Costa Piatta 1 la chiamano,
ma faticoso è l’incolto sentiero
che risale la china.
Ripaga l’oro racchiuso
fra infide spine a difesa
dell’umile carlina segnatempo 2
che nel silenzio dei monti
osserva passare il mondo.
Fasciata di luce, dall’alba
al tramonto, ci insegna il mistero,
lo splendore e la fugacità delle cose.

2.Costa Piatta. Località del Monte Generoso dove sono soliti trascorrere l’estate in piena libertà i
cavalli detti “Bisbini”.

1.Carlina segnatempo. È conosciuta anche come Cardo di San Pellegrino, Carciofo di monte o Pane
del pastore in quanto era utilizzata come pianta alimentare in epoche di carestia. Con il bel tempo si
apre dall’alba al tramonto.

Un commento su “Sul Monte Generoso

  1. Il Monte Generoso è ricco di versanti esposti al sole per gran parte della giornata. Lo stesso vale per numerosi pendii circostanti. Oltre che a pascolo una piccola parte può servire a fornire energia elettrica gratis a tutta la Val d’Intelvi. Il PNRR prevede il 40% di contributi a fondo perduto per i comuni con meno di 5.000 abitanti. E’ quindi opportuno che l’occasione non vada sprecata.
    Ho inviato alla Vs. mail le mie considerazioni. Per praticità di verifica ripeto il link che illustra compiutamente la questione.
    https://www.ilpost.it/2024/01/15/parrocchie-comunita-energetiche/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *