I giovani in rientro dalla Croazia riportano il covid a Como

18 Agosto 2020 By VALLE INTELVI NEWS 0

Hanno fatto una vacanza in Croazia e al loro rientro 10 ragazzi di Como sono stati trovati positivi al Covid.

A Como dunque c’è un focolaio attivo e potenzialmente molto pericoloso grazie alla stupidità di chi nonostante le condizioni di allarme pandemia , sono andati allegramente in vacanza all’estero.

Questi giovani faciloni giungono dalla Croazia, ma sarà lo stesso per coloro che tornano dalla Spagna, dalla Francia o dal Portogallo. Quei genitori che hanno abdicato da tempo al loro ruolo, sono responsabili comunque per i loro figli, che nonostante la maggiore età, non sono mai maturati.

Sono e resteranno una generazione di giovani viziati, che, oltre a non fare nulla di buono per se stessi, fanno del male anche ai loro genitori e ai loro nonni, per i quali il virus potrebbe non lasciare scampo.
Dalla Regione Lombardia comunicano che stanno organizzando tamponi in aeroporto per chi rientra da zone a rischio.

Manuela Valletti