0 2 minuti 2 mesi
Tagore

La Giornata della Terra è il nome usato per indicare il giorno in cui sono celebrate l’ambiente e la salvaguardia del pianeta Terra. Le Nazioni Unite celebrano questa ricorrenza ogni anno, un mese e un giorno dopo l’equinozio di primavera, il 22 aprile.

Il nostro bellissimo pianeta è di certo minacciato ma non da noi umani intesi come popoli che lo abitano, ma da chi ha governato e governa senza criterio, da chi fa esperimenti atomici nel nostro mare, da chi violenta la natura in nome di un progresso che alla lunga non sarà tale, da chi uccide gli animali per puro divertimento.

Non serviranno auto elettriche e abolizione della plastica quando i problemi seri derivano dallo sfruttamento dei suoli, delle foreste, dei mari e dei cieli che producono danni irreversibili al pianeta.

Chi tiene davvero alla Terra deve solamente rispettarla nel suo perfetto equilibrio tra fauna e flora, tra suolo e cielo, tra vita e morte.

Manuela Valletti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *