Conoscete la ginnastica posturale?

18 Giugno 2022 By VALLE INTELVI NEWS 0

Vediamo di scoprirlo insieme …

La ginnastica posturale è un tipo di attività fisica dolce e adatto a tutti. Dai bambini fino alle persone anziane, ognuno di noi tende ad assumere una posizione scorretta durante lo svolgimento delle normali attività quotidiane. In questo momento, probabilmente, starai leggendo questo articolo dal tuo cellulare, e avrai le spalle ingobbite e la testa protesa in avanti, abbiamo indovinato?

Se è vero che una posizione del genere non arrecherà particolari danni al tuo equilibrio fisico, se assunta per qualche minuto, a lungo andare gli effetti di una postura scorretta cominceranno a farsi sentire.

Dolore cervicale, mal di spalle e dolore alla schiena, mal di testa: queste sono solo alcune delle conseguenze della cattiva abitudine di assumere una posizione non corretta. Come se non bastasse, forse ti sorprenderà sapere che la postura può influenzare anche il tuo benessere psicologico e mentale.

Testa alta quindi, schiena dritta e spalle indietro (ma rilassate): scopriamo a cosa serve la ginnastica posturale, per chi è indicata e quando è il caso di consultare un fisioterapista.

A un primo sguardo, potremmo affermare che la ginnastica posturale consiste in una serie di esercizi fisici volti a ridurre disturbi comuni, come il mal di schiena, il dolore al collo, mal di testa e così via. In realtà questa definizione può sembrare alquanto riduttiva.

La posturale è infatti un tipo di ginnastica che mira a rieducare il nostro corpo a svolgere i movimenti più comuni nella maniera corretta, migliorando la postura quando siamo in piedi, seduti, e quando eseguiamo le normali attività quotidiane.

I 7 benefici della ginnastica posturale

Fonte: Pixabay

In breve, questo tipo di ginnastica può migliorare la tua vita in moltissimi modi differenti. Diamo quindi un rapido sguardo alla lista dei benefici che dovresti conoscere:

  1. Migliora la postura, e questo significa meno mal di schiena e dolori di vario genere
  2. Riduce i fastidiosi mal di testa causati da una cattiva postura
  3. Riduce il rischio di soffrire di disturbi articolari e di farsi male durante l’esecuzione dei movimenti più banali
  4. Migliora anche la respirazione, in quanto gli esercizi si concentrano molto sul modo in cui respiriamo
  5. Aiuta a ridurre il dolore che colpisce l’articolazione temporo-mandibolare, poiché favorisce una corretta posizione della mascella e della mandibola
  6. Ti aiuta ad assumere una posizione più consapevole nello spazio
  7. Migliora anche il tuo stato d’animo!

Per quanto riguarda l’ultimo punto, devi sapere che, quando siamo felici, tendiamo ad assumere una postura più dritta e aperta. Al contrario, quando siamo tristi tendiamo ad accartocciarci su noi stessi, assumendo una posizione ingobbita e chiusa.

Ebbene, assumere la posizione corretta e respirare con consapevolezza può migliorare l’umore, aumentare l’autostima e favorire uno stato di calma e una maggiore lucidità mentale.

Per chi è indicata?

Fonte: Pixabay

Chi può eseguire degli esercizi di ginnastica posturale? Questo genere di attività fisica è indicata per tutti, dai bambini fino alle persone più anziane. Non è mai troppo presto, né troppo tardi, per iniziare ad assumere una corretta postura.

Fonte