Di certo organizzare un matrimonio eco chic, ai giorni nostri, è un modo per venire incontro all’ambiente con un impatto minimo. Se pensate che sia complicato, potete rilassarvi. Ad oggi, visti i trend di ogni genere lato wedding, soddisfare la richiesta di sostenibilità ed etica green è semplice.

In più le nozze green possono essere anche economiche, non solo ecologiche e portare così anche qualche euro di risparmio in portafogli. Ma sbaglia chi pensa che il matrimonio eco chic sia una cerimonia a tema natura. O meglio, anche, ma non necessariamente, il che ci permette di spaziare con i temi.

La sostenibilità infatti si può avere non solo con un matrimonio stile shabby o country, ma anche con un evento più raffinato e ricercato. Di sicuro è cura degli sposi affidarsi ad un wedding planner sensibile all’argomento green o, se hanno deciso di fare da soli, mettere in lista i passaggi indispensabili per organizzarlo. Come vedremo qui di seguito.

Essere green anche il giorno delle proprie nozze è possibile, ma è importante fare le cose in modo attento e sistemando l’agenda in modo che non ci siano dimenticanze. Dagli inviti o partecipazioni, fino ad abiti, bomboniere, fedi e decorazioni per gli allestimenti, ogni dettaglio dovrà comunicare la scelta sostenibile della coppia felice.

Come organizzare un matrimonio green?
Partecipazioni, invito di matrimonio e segnaposti sostenibili
Abiti da sposa e sposo
Le fedi nuziali
Le decorazioni floreali e il bouquet
La torta nuziale e il menù
Le bomboniere green
Il viaggio di nozze
Le tradizioni che possiamo evitare

Di VALLE INTELVI NEWS

Giornale con notizie della Valle Intelvi ma con uno sguardo attento sul mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.