Le precisazioni del Sindaco di Centro Valle

In merito all’articolo pubblicato ieri sul problema di Jole Cetti, il Sindaco di Centro Valle, Mario Pozzi, tiene a fare delle precisazioni che cambiano, e non di poco, la situazione:

– la strada a cui si riferisce la signora Cetti è consortile(*) e quindi alla sua sistemazione dovrebbero concorrere più soggetti non esclusa lei.

– la strada versa in condizioni pessime da molti anni, il Comune, considerando il fatto che la stessa serve anche altri soggetti, si è accollato l’onere di sistemarla senza chiedere alcun contributo ne alla signora in questione ne ad altri.

– i lavori di sistemazione della strada verranno realizzati quando partiranno tutte le asfaltature che il Comune ha in programma, certamente nei tempi e modi già stabiliti da tempo.

– Vista la situazione, un po’ diversa da come lei l’ha rappresentata, inviterei la Signora Cetti ad avere rispetto dell’Istituzione che rappresento e dei suoi concittadini.

Ringrazio il Sindaco Pozzi per la risposta, molto chiara, all’articolo pubblicato ieri.

(*) La strada consortile è una via di comunicazione costruita da enti privati, con eventuale partecipazione pubblica, allo scopo di migliorare la dotazione di infrastrutture di servizio per una determinata area di rilevante importanza economica.

Manuela Valletti

5 pensieri riguardo “Le precisazioni del Sindaco di Centro Valle

  • 1 Marzo 2021 in 15:17
    Permalink

    Perché un Sindaco così illuminato non invita i Sigg. Consortili ad un incontro, dove INTIMA, la ristrutturazione almeno MINIMA della strada…..

    Rispondi
    • 2 Marzo 2021 in 15:17
      Permalink

      Perché della signora 80enne non gliene importa granché, se non per le rotture di scatole che da…

      Rispondi
  • 3 Marzo 2021 in 15:17
    Permalink

    Gent. Sig. Emanuela. Ribadisco quanto ho dichiarato nellla Sua intervista. Per quanto riguarda le obiezioni sollevate in seguito, sarà mia premura, quando avrà tempo e spazio da dedicarmi fornirLe tutta la documentazione in mio possesso, delle quali copie protocollate, sono state depositate presso gli uffici comunali al momento dell’insediamento della nuova amministrazione. Pertanto concludo ringraziandoLa e salutandoLa cordialmente. Iole Cetti. I latini dicevano: verba volant, scripta manent. PS. pare che le casalinghe di Vaghera, della quali mi onoro di appartenere sappiano che le nuove amministrazioni recepiscano dalle vecchie, sia i diritti che i doveri.

    Rispondi
    • 3 Marzo 2021 in 15:17
      Permalink

      Gentile Signora Jole, ho pubblicato con fiducia quanto lei mi ha dichiarato e non ho alcun motivo di dubitare delle sue affermazioni. Ho altrettanto serenamente pubblicato le dichiarazioni del Sindaco di Centro Valle senza alcun motivo di dubitare nemmeno di lui. Il mio lavoro non implica il fatto di tifare per uno o per l’altro. Ho visto una signora che protestava con dei cartelli sulla strada di Castiglione e mi sono fermata per raccogliere le sue dichiarazioni. Questo è il giornalismo che faccio io. Ho letto alcuni documenti che mi ha mostrato e ho scritto l’articolo. Stia tranquilla che le cose si sistemeranno. C’è chi non capisce che il giornalista serio riporta i fatti per come sono e non è tenuto a parteggiare per chi esercita il potere. Buona giornata.

      Rispondi
  • 3 Marzo 2021 in 15:17
    Permalink

    Commentando a proposito di rispetto,
    da chi viene la predica, ritengo che un’autorità debba essere la prima a rispettarne il significato, cioè quando si prende un impegno anche a un singolo cittadino questo sia rispettato almeno per credibilità. Iole Cetti.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *