Pietro e la piantagione

Un titolo che intriga…. tutti a domandarsi chi fosse questo Pietro e che ci faceva in una piantagione..la locandina di presentazione non diceva altro.

Questo il clima che si respirava ieri in Villa Turconi, quando la giornalista Manuela Valletti ha presentato un giovane talento, lo scrittore Gabriele Missaglia di Dizzasco e il suo secondo libro “Pietro e la Piantagione”. Gabriele Missaglia incanta per il suo eloquio …Il suo libro è dissacrante ma fa riflettere, e molto, sul ruolo che hanno nella nostra società le categorie, un ruolo cha andrebbe certamente ridimensionato in favore di un libero arbitrio che dovremmo tutti usare molto meglio e molto di più. Il libro è acquistabile su Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *